17 November 2000

Bookmark and Share
La Fiat al Motor Show di Bologna 2000

Balli, musica dal vivo e free-climbing diventano occasione per ribadire l'interesse dell'Azienda per il mondo dei giovani e coinvolgere in modo attivo il pubblico. Spazi musicali e situazioni curiose si concentrano nelle tre aree principali dello stand dove si trovano Ecobasic, Fiat Doblò e Punto. Le iniziative mirano a conquistare il pubblico in un clima di confidenza informale e divertente.

Vediamole nel dettaglio.

Music on the rock: una grande parete fa da sfondo alla zona Ecobasic. È dedicata a chi desidera arrampicarsi e provare l'ebbrezza del free-climbing. Lì, in alcuni momenti della giornata, si vengono a creare situazioni spettacolari e coinvolgenti, quando alcuni musicisti salgono sulla parete e formano una vera e propria band sospesa.

Italian style: attorno all'area Fiat Doblò, un'auto pratica, spaziosa, adatta per la famiglia e il lavoro, i musicisti si fingono un team di lavoratori che scaricano dalla vettura sia attrezzi sia strumenti con i quali poi cominciano a suonare.

Street performance: nell'area Punto, vettura agile e scattante, viene proposta una coreografia moderna nella quale dei ballerini si esibiscono da soli e con il pubblico, coinvolgendolo e insegnando i passi ai visitatori. La colonna sonora è tutta giocata su pezzi hip hop e funky. Musica "da strada", insomma.

Star di questo stand giovane e vivace, movimentato da scivoli e gradini e realizzato in tanti materiali e colori diversi, è il nuovo Fiat Doblò, presentato il mese scorso alla stampa internazionale. Un modello con due anime: automobile tuttofare da un lato, veicolo commerciale dall'altro.

Tre gli esemplari esposti: il Fiat Doblò 1.2SX rosso Barocco ("vestito" con gli articoli della Lineaccessori), il 1.9DSX azzurro Elba e il Doblò Cargo 1.9D SX color Arancio (dedicato al trasporto delle merci). Il secondo è sistemato su una pedana rotante, leggermente inclinata, alla quale fa da sfondo uno schermo luminoso.

L'altro punto focale dello stand è rappresentato da Ecobasic, la concept-car capace di consumare meno di 3 litri di gasolio ogni 100 chilometri. È collocata anch'essa su una pedana posta alla fine di un percorso obbligato lungo il quale, attraverso immagini, giochi interattivi, simulazioni e oggetti (come l'inedito gruppo cambio-motopropulsore e i pannelli in plastica che compongono la carrozzeria), vengono spiegate le innovative caratteristiche della vettura: dalla componibilità alla riciclabilità, dall'economicità ai bassi consumi, dalle ottime prestazioni alla sicurezza.

L'esposizione continua con Fiat Seicento, di recente rinnovata nello stile, nei motori e nei contenuti. Una novità assoluta, presentata al Motor Show in anteprima mondiale, è la Sporting "Michael Schumacher" Limited Edition, dalla caratterizzazione estetica decisamente sportiva. In una rassegna dedicata ai giovani, allo sport e allo spettacolo, non poteva mancare, poi, la versione rielaborata da Fiat Auto per le competizioni rallistiche: la Sporting Abarth omologata Gruppo A-kit.

Sistemata in posizione dominante, anche Fiat Punto è presente con la versione Sporting, equipaggiata con il cambio a controllo elettronico Speedgear. Ci sono, poi, la HGT, la 1.9 JTD a 5 porte nell'allestimento ELX e la Fiat Punto Rally versione 2001, preparata e venduta direttamente da Fiat Auto a chi desidera impegnarsi in questa disciplina come privato.

Della Multipla Fiat sono state scelte, invece, due versioni particolarmente rispettose dell'ambiente: si tratta della 1.6 16v SX "bipower" a metano e benzina e della nuova Multipla Fiat con doppia alimentazione a GPL e benzina che sarà in vendita dalla prossima primavera. Due modelli che ribadiscono l'impegno dell'Azienda sul fronte ecologico: dalla riduzione dei consumi al contenimento delle emissioni, dalla realizzazione di veicoli a trazione alternativa al riciclaggio delle auto ormai giunte a fine vita.

La gamma di Fiat Bravo e Fiat Brava è rappresentata dalla Fiat Bravo 1.9 JTD, nell'allestimento più giovane e grintoso, il GT. Mentre i più internazionali tra i modelli del Marchio sfilano con Fiat Palio (a 3 porte), Fiat Palio Weekend e Fiat Strada. Queste ultime nella motorizzazione 1.9 diesel.

Completano la rassegna Fiat barchetta Riviera, l'intramontabile Fiat Panda 4x4 Trekking e le vetrine della Lineaccessori.

Ampio spazio è dedicato ad Autonomy, il programma di Fiat Auto che si propone di facilitare l'approccio con l'automobile a chi ha ridotte capacità motorie. Ne è una sintesi la Fiat Punto 1.2 16v sulla quale sono montati i dispositivi che facilitano la guida ai disabili. Attorno a lei, fotografie, ritratti e un grande schermo sul quale scorrono le immagini tratte dalle recenti Paraolimpiadi di Sydney.

Sullo stand c'è anche una zona riservata a Targa Services. I visitatori possono trovarvi tutte le informazioni sui servizi che Fiat Auto mette a disposizione degli automobilisti. Una gamma completa di prodotti, distribuita in collaborazione con gli enti di vendita e assistenza Fiat, Lancia e Alfa Romeo e che comprende: numeri verdi per l'assistenza telefonica, informazioni sul traffico, soccorso stradale, noleggio, finanziamenti all'acquisto, programmi assicurativi, carrozzerie convenzionate, revisioni, gestione dell'usato e check-up.

Particolarmente interessante è la possibilità di esplorare i servizi finanziari navigando nel sito "www.contantionline.com", che non solo illustra le tante formule di finanziamento offerte a chi acquista un'auto del Gruppo, ma permette anche di valutare e richiederne una "su misura" per le proprie necessità direttamente da casa: un'opportunità unica nel settore automobilistico.

Un altro punto d'informazione è dedicato alle iniziative per le aziende con la vasta gamma di prodotti e servizi offerti da Fiat Auto. Soluzioni che, tra l'altro, è possibile analizzare con calma collegandosi al sito www.fiatautofleet.com.

Il mondo Internet continua ad essere il protagonista anche nella zona buy@fiat ove, oltre alla possibilità di navigare assistiti da personale capace d'illustrare tutte le opportunità di un nuovo modo di conoscere le auto, sarà possibile scoprire tutte le promozioni commerciali lanciate in occasione del Motor Show.

Al Salone c'è anche un padiglione per l'usato. E qui non poteva mancare Autoexpert, il marchio di Fiat Auto che coinvolge ormai 1400 concessionarie Fiat, Lancia e Alfa Romeo in Italia, in Europa e in Brasile. Un servizio che si è recentemente arricchito con www.buy@usatoautoexpert.com, il sito grazie al quale è possibile visitare in tempo reale la più grande esposizione di auto usate d'Europa.In tutto sono 11.000 vetture di tutte le marche, garantite per un anno (oltre che certificate attraverso 160controlli) dal marchio Autoexpert.

Nell'area esterna dedicata ai test-drive, invece, è possibile provare Fiat Punto "Speedgear" e scoprirne i tanti punti di forza: grinta, agilità e sofisticate soluzioni tecnologiche, tra le quali appunto l'innovativo cambio "Speedgear".

Sport e divertimento continuano in pista, con le esibizioni dei piloti che quest'anno hanno partecipato alle competizioni rallistiche a bordo delle Fiat Punto Rally.

Multipla Fiat, infine, sarà la navetta ufficiale del Motor Show messa a disposizione dei giornalisti per gli spostamenti all'interno del quartiere fieristico e nella città di Bologna.

Latest Videos

Advanced Search

Search...

From
To
Search