13 June 2019

FCA Bank e Leasys protagonisti del futuro della mobilità

 

  • Presentati i Leasys Mobility Store, dove prende forma il concetto di "Living Mobility", il nuovo sistema di mobilità integrata progettato da Leasys
  • Previsti 400 Mobility Store e 12.500 veicoli noleggiati a breve/medio o in car sharing in Italia entro il 2020
  • Annunciata la nuova iniziativa digitale di Leasys con Amazon.it, la prima volta in Italia per il noleggio a breve termine
  • Due megatrend alla base della strategia di FCA Bank: digitalizzazione e disownership
  • Entro il 2020 FCA Bank sarà la prima banca digitale completamente paperless
  • Nel 2020 il 50% dei servizi di FCA Bank saranno legati all'utilizzo e non alla proprietà del veicolo
  • Leasys cresce del 70% in tre anni e prevede di chiudere il 2019 con almeno 120.000 nuove immatricolazioni
  • Un quarto delle vetture noleggiate a lungo termine in Italia da gennaio ad aprile 2019 è stato immatricolato da Leasys
  • Prevista la presenza di Leasys in 13 mercati europei (dai 7 odierni) con una flotta di 450.000 vetture per il 2021
  • Nel 2020 almeno il 50% della flotta Leasys noleggiata a breve/medio o in car sharing sarà elettrica o ibrida, il 90% entro il 2021

 

Roma, 13 giugno 2019 - FCA Bank e la sua controllata Leasys, protagoniste della nuova mobility a 360°, sono sempre più al centro della rivoluzione della mobilità in Italia.

Durante l'evento "Living Mobility - da un'ora a una vita intera", nella sede di Leasys a Roma Eur "Arte 25", FCA Bank ha presentato il futuro della propria controllata Leasys, che si conferma pioniere nel campo della mobility, con l'obiettivo di fornire una gamma di servizi di mobilità completa a una clientela sempre più orientata a soluzioni su misura.
L'evento ha rappresentato l'occasione per introdurre due importanti novità che FCA Bank, tramite Leasys, offre ai propri clienti: i Leasys Mobility Store e la nuova iniziativa con Amazon.it per il noleggio a breve termine.

 

Leasys Mobility Store

I Leasys Mobility Store danno forma al concetto di "Living Mobility". Nascono come risposta  all'evoluzione del mondo della mobilità e delle esigenze dei consumatori. Sono il risultato di un importante passo rappresentato dall'acquisizione di WinRent nell'ottobre 2018, che ha consentito a Leasys di integrare e completare la propria gamma di servizi.

I Mobility Store rappresentano punti fisici presso i quali i clienti di Leasys possono scoprire, con il supporto di consulenti specializzati, tutte le soluzioni di mobilità che l'azienda propone, adatte ai diversi stili di vita e abitudini di consumo: "da un'ora a una vita intera". Un ambiente dove il cliente può trovare offerte dedicate al noleggio a breve, medio e lungo termine, al car sharing peer to peer, all'acquisto dell'usato, assistenza, mobilità elettrica e servizi finanziari e assicurativi.

Sono diffusi su tutto il territorio in maniera capillare con 100 punti fisici già pienamente operativi e una flotta di 5.000 vetture per il noleggio a breve/medio e car sharing nel 2020. Leasys punta ad avere 400 punti fisici con oltre 12.500 vetture in Italia, mentre nel 2021 conta di espandersi in Europa con 1.200 Mobility Store e circa 35.000 veicoli.

I Mobility Store, nel layout e negli allestimenti interni, riflettono la corporate identity di Leasys, favorendone la piena riconoscibilità e contribuendo a rafforzare l'immagine del brand.

Sono stati progettati all'insegna dell'innovazione tecnologica, adottando soluzioni digitali interattive. I totem multimediali di Leasys aiutano il cliente a conoscere le diverse forme di mobilità proposte, ad approfondire le offerte, a simulare i preventivi e a comparare prodotti e servizi, con la possibilità di richiedere ulteriori informazioni e supporto dai consulenti specializzati presenti in loco. I Leasys Mobility Store saranno inoltre muniti delle colonnine di ricarica a supporto dell'evoluzione del parco auto di Leasys, che sta investendo per raggiungere il 50% della flotta a breve/medio/car sharing elettrificata o ibrida entro il 2020 e il 90% entro il 2021,  per una minore emissione di CO2 di quasi il 60% rispetto ai valori attuali (dai 119g/km di CO2 nel 2019 a 49g/km nel 2021).

Inoltre, la risposta di Leasys al progresso tecnologico e digitale passa anche attraverso i principali touchpoint online come Amazon.

Si tratta di un'iniziativa per offrire il servizio di noleggio a breve termine per la prima volta in Italia su Amazon.it. Nei mesi di giugno e luglio, Leasys proporrà al cliente un voucher acquistabile su Amazon per 3 giorni di noleggio a tariffa fissa di € 9,99 al giorno (totale € 29,99) per qualsiasi vettura in flotta, da utilizzare entro il 27.07.2019 (data pick-up) presso tutti i Leasys Mobility Store in Italia. L'iniziativa segue quella del 2016, la prima con Amazon.it dedicata al noleggio a lungo termine in Italia.

 

La strategia di mobilità di FCA Bank attraverso Leasys

Leasys è un operatore di mobilità a 360° che va incontro alle necessità e alle richeste di clienti che si aspettano sempre più affidabilità ed elasticità da chi fornisce loro servizi. È uno dei Market Leader in Europa e si rivolge a grandi aziende, piccole e medie imprese, liberi professionisti e privati.

Controllata da FCA Bank, è attiva in 7 Paesi in Europa e gestisce una flotta di 260.000 veicoli. Negli ultimi tre anni ha avuto una crescita del 70%, passando da 55.000 nuovi contratti di noleggio nel 2016 a 94.000 nel 2018 e, nei primi quattro mesi del 2019, ha già raggiunto quota 40.500 immatricolazioni con una previsione di chiusura dell'esercizio di 120.000. In Italia un quarto delle vetture a noleggio a lungo termine è stata immatricolata da Leasys nei primi 4 mesi dell'anno. Il grado di soddisfazione da parte dei clienti è molto alto, con l'86% dei fleet manager e l'84% dei driver privati che si dichiarano pienamente soddisfatti.

Nel 2021 Leasys prevede di essere presente in 13 mercati in Europa con una flotta complessiva di 450.000 vetture, consolidando il proprio ruolo di top player come fornitore di servizi di mobilità.

Un'offerta di servizi completa e innovativa che va incontro alle esigenze delle diverse tipologie di clienti, sempre più alla ricerca di efficienza, chiarezza e flessibilità. Per il cliente attento alla chiarezza, Leasys offre Noleggio Chiaro, una soluzione per conoscere fin da subito il prezzo dell'auto a fine noleggio. Noleggio Chiaro si va ad aggiungere a Be Free, il primo noleggio a privati, che permette di restituire l'auto quando si vuole, con un pacchetto di servizi ampliabile secondo necessità, e a Jeep Miles, il prodotto in formula pay-per-use, dedicato a chi ricerca una soluzione estremamente flessibile.

Per il cliente attento ai costi, Leasys propone Come Nuovo, che permette di noleggiare un veicolo usato sempre in ottime condizioni, con circa il 20% di sconto rispetto al canone di un mezzo nuovo, nonché I-Share, la soluzione digitale dedicata all'utilizzo dei veicoli aziendali da parte di più dipendenti. Sempre nell'ottica della condivisione e del risparmio, Leasys ha recentemente lanciato U GO, una soluzione peer to peer che aiuta il cliente a ridurre il costo del canone mensile rinoleggiando a sua volta la vettura quando non la utilizza. Il peer to peer di U GO è anche al centro di un importante processo di internalizzazione, con l'obiettivo di approdare su tre nuovi mercati entro settembre 2019 e su altri tre entro fine anno, per un totale di 50.000 utenti entro il 2021.

Lo sviluppo di prodotti flessibili e altamente innovativi è supportato da una nuova APP, comoda e intuitiva, interamente sviluppata da Leasys. La Leasys App permette di gestire l'auto e tutti i servizi connessi direttamente dal proprio device portatile. Leasys completa la propria offerta alla clientela con servizi dedicati alla gestione delle flotte, alla rivendita dell'usato garantito attraverso le piattaforma Clickar.it e Clickar.biz, oltre a supportare la gestione di flotte in car sharing.

 

FCA Bank, la banca digitale universale

Nata da una joint venture al 50% tra Fiat Chrysler Automobiles e Credit Agricole, FCA Bank è una banca universale altamente digitalizzata specializzata in finanziamenti, leasing, factoring, noleggio, assicurazioni e nuova mobilità, punto di riferimento in Europa per le soluzioni finanziarie dedicate al settore automotive. Con 18 mercati serviti e 18 brand gestiti, negli ultimi cinque anni FCA Bank ha raddoppiato il livello di impieghi, raggiungendo quota 27 miliardi nel 2018. Una crescita costante accompagnata da una solida gestione dei coefficienti patrimoniali, passati (in termini di TCR) dall'11,2% nel 2015 al 14% nel 2018.

FCA Bank supporta da oltre 90 anni il settore automobilistico, in Italia e in Europa. Nasce il 25 aprile 1925 a Torino, quando viene fondata SAVA (Società Anonima Vendita Automobili), una finanziaria concepita per aiutare le famiglie italiane ad acquistare un'automobile. Negli anni successivi SAVA cresce in Italia e si espande in Europa fino al 2006, anno di nascita della Fiat Auto Financial Services S.p.A., joint venture paritetica tra Fiat Auto e Credit Agricole, costituita per svolgere attività finanziarie e di noleggio in Europa. Nel 2015, in seguito all'ottenimento della relativa licenza, la joint venture si trasforma in banca universale, diventando FCA Bank S.p.A. e iniziando un percorso di crescita vertiginosa che la porta a raddoppiare gli impieghi in pochi anni e a superare, in termini di organico, i 2.200 dipendenti.

Si presenta come Banca digitale con una forte predisposizione all'omnicanalità, infatti tutti i suoi servizi sono facilmente fruibili accendendo ad avanzate piattaforme digitali, anche disponibili in versione mobile. Nel settore dei servizi finanziari automobilistici, FCA Bank opera su tre linee di business: Finanziamento alle Reti di Vendita e Commerciale, attività che ha l'obiettivo di supportare la distribuzione di veicoli attraverso varie forme di finanziamento adattate alle specifiche esigenze dei concessionari e dei clienti corporate; Finanziamento al Cliente Finale, principalmente legato a prestiti finalizzati e non, leasing e servizi assicurativi; Noleggio a Breve, Medio, Lungo Termine e Servizi di Mobilità.

FCA Bank si propone sul mercato con un'offerta completa di prodotti e servizi finanziari e assicurativi per i 18 Brand per i quali opera come captive, sviluppando l'attività nei diversi Paesi in cui è presente. Oltre ai brand di FCA EMEA (Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Fiat Professional, Abarth, Chrysler, Jeep e Maserati), collabora con prestigiosi marchi come Jaguar, Land Rover, Morgan, Aston Martin e Ferrari. Il portafoglio di collaborazioni comprende anche il Gruppo Erwin Hymer, il maggior produttore europeo di motorcaravan e caravan. Nel 2018, perseguendo la propria strategia di crescita e diversificazione, FCA Bank ha siglato accordi di collaborazione anche con due dei tre importatori europei di veicoli Dodge e RAM e con altrettanti importanti construttori di motocicli: Harley Davidson per Spagna e Polonia e MV Agusta per UK, Germania, Francia e Italia, con buone prospettive di ampliare il perimetro geografico della collaborazione per entrambi.

La visione strategica di lungo termine ha guidato importanti investimenti nelle tecnologie digitali, che hanno consentito a FCA Bank una profonda trasformazione, accelerando il percorso di crescita e consentendo di diversificare, personalizzare e ampliare la propria offerta alla clientela, anche grazie al lancio di nuovi prodotti bancari.
A febbraio del 2019, infatti, FCA Bank ha lanciato sul mercato italiano una nuova Carta di Credito, che la clientela può richiedere e gestire attraverso un processo completamente digitalizzato. Si aggiunge ai Prestiti Personali e al Conto Deposito, remunerativo, flessibile e affidabile, anch'esso fruibile esclusivamente online e disponibile, oltre che in Italia, anche in Germania.

Durante l'evento "Living Mobility - Da un'ora a una vita intera", Giacomo Carelli, CEO di FCA Bank, ha illustrato i due megatrend rappresentati dalla digitalizzazione e dalla disownership, i pilastri che costituiscono la base della strategia futura.

Cambia il mercato, mutano le esigenze di consumo e con esse il panorama dell'automotive che si evolve e si trasforma in funzione dei nuovi paradigmi dell'era digitale. Oggi, l'86% di chi è interessato all'acquisto di un'auto inizia il suo percorso online, configurando il veicolo e identificando la maggior parte delle sue caratteristiche ben prima di entrare in concessionaria. In linea con questo trend, FCA Bank diventa un banca completamente digitale e paperless,  contribuendo fattivamente alla riduzione dell'impatto sull'ambiente.

Con l'avvento dell'era digitale cambiano anche le dinamiche di interazione tra aziende e clienti. Cresce il mercato del noleggio a lungo termine dedicato ai privati, che nel 2022 varrà 100 miliardi di euro in Europa in termini di asset, contro i 45 attuali. Un indicatore forte della nuova tendenza alla disownership, confermata anche dai numeri: 40.000 privati in Italia, infatti, hanno preferito il noleggio all'acquisto nel 2018, rispetto ai 15.000 del 2017. Sempre in Italia il mercato del Car Sharing è tra i più importanti del continente, con più di 1 milione di utenti in 35 città, 7.000 veicoli in circolazione, per una percorrenza totale di 62 milioni di km/anno. Si stima che nel 2030 il 35% dei veicoli sulle strade europee sarà condiviso in qualche modo.

Le proposte di FCA Bank si inseriscono in questo contesto e già nel 2021 il 50% dei prodotti e servizi venduti sarà legato all'utilizzo e non alla proprietà del veicolo.

Nuova mobilità significa esigenze diverse e sempre nuove. Negli ultimi anni FCA Bank ha notevolmente rafforzato i presidi nell'ambito del noleggio e della mobilità, attraverso la controllata Leasys, confermandosi leader nel settore e creando soluzioni digitali con prodotti e servizi best-in-class, pensati su misura per ogni tipo di clientela. Dai servizi finanziari tradizionali al noleggio a breve, medio e lungo termine, con servizi dedicati al car sharing peer to peer tra privati.

 

Leasys - Principale player nel mercato del noleggio a lungo termine e dei servizi automotive in Italia, Leasys SpA è una società nata nel settembre 2001, interamente controllata dal Gruppo FCA Bank, joint venture paritetica tra Fiat Chrysler Automobiles e Crédit Agricole. Leasys gestisce attualmente una flotta di circa 260.000 unità (di cui un terzo veicoli commerciali) nei paesi europei in cui è presente (automobili e veicoli commerciali e allestiti di tutte le marche, in gran parte dei marchi FCA) che propone a grandi aziende, piccole e medie imprese, pubblica amministrazione, liberi professionisti e privati. Attraverso Winrent e Clickar, Leasys è anche tra le prime realtà italiane nel noleggio a breve termine e vendita online dell'usato aziendale.Per maggiori informazioni: www.leasys.com

 

FCA Bank

FCA Bank S.p.A. è una banca impegnata principalmente nel finanziamento auto, con l'obiettivo di soddisfare ogni requisito di mobilità anche attraverso la controllata Leasys S.p.A. Si tratta di una joint venture paritetica di FCA Italy S.p.A., una società del costruttore automobilistico globale Fiat Chrysler Automobiles N.V. e Crédit Agricole Consumer Finance, società del gruppo Crédit Agricole leader nel credito al consumo. FCA Bank S.p.A. fornisce prodotti finanziari per supportare le vendite di marchi prestigiosi di auto in Italia e in Europa. I programmi di credito, leasing, noleggio e finanziamento della mobilità forniti da FCA Bank S.p.A. sono concepiti specificamente per le reti di vendita, i clienti privati e le flotte aziendali. FCA Bank S.p.A. è presente in 17 Paesi europei e in Marocco, direttamente o tramite filiali. Al 31 dicembre 2018 FCA Bank gestiva un portafoglio crediti pari a circa 26.8 miliardi di euro.
Per maggiori informazioni: www.fcabankgroup.com +39.011.0063088

 

Latest Videos

Advanced Search

Search...

From
To
Search

Images


Download

Related images


File Attachments


Links


x

Rights of use

The texts and images and the audio and video documents made available on media.fcaemea.com are for reporting purposes on social media networks, or by journalists, influencers and media company employees as a source for their own media editorial activities.

The texts, images and the audio and video documents are not for commercial use and may not be passed on to authorized third parties.

In addition, see Terms and conditions of access http://www.media.fcaemea.com/info/terms-and-condition

    I have read and agree.