22 April 2002

In Polonia e Turchia arriva la nuova Fiat Albea

Arriva Fiat Albea, la nuova vettura del segmento C progettata per la famiglia, come dimostra l'ampio abitacolo e il grande comfort di guida, e con uno stile originale firmato dal noto designer Giorgio Giugiaro.

Lunga 4.186 mm, larga 1.703 e alta 1.490, l'ultima nata di casa Fiat ha riscosso fin dal lancio grande interesse nei due mercati in cui viene commercializzata: Polonia e Turchia. Proprio in quest'ultimo Paese viene costruita, precisamente dalla Tofas Turk Otomobil Fabrikasi A.S. di Bursa. Negli stabilimenti Tofas si producono autovetture finite, motori, componenti e pezzi di ricambio su licenza Fiat. La società è leader sul mercato automobilistico locale ed esporta parte dei propri prodotti all'estero, oltre ad essere l'importatore ufficiale in Turchia delle marche Fiat, Alfa Romeo e Lancia.

La Fiat Albea è dotata di soluzioni e dispositivi differenti a seconda dei due mercati. Per esempio, in Polonia si presenta negli allestimenti EL ed HL con due motori a benzina, 1.2 16v da 80 cavalli e 1.6 16v da 103 cavalli, entrambi gestisti dal sistema E.O.B.D. e conformi alla norma EURO III. In Turchia, invece, a questi propulsori si aggiungono un 1.2 8v da 60 CV e un 1.2 16v da 80 CV abbinato ad un cambio Speedgear. Di conseguenza cambia la gamma, come dimostrano anche le denominazioni delle versioni: Basic, Functional e Luxury.

Comune a tutte le Fiat Albea la qualità e l'affidabilità. Basti dire che tutti gli elementi e i sottogruppi sono stati prodotti in stabilimenti che garantiscono i più alti standard produttivi. Il risultato è una garanzia di fabbrica di due anni per tutti gli elementi, mentre la percorrenza fra due tagliandi è stata fissata in 20.000 chilometri. Il modello, fra l'altro, dispone del sistema VE.N.I.C.E. che gestisce attraverso il computer di bordo le funzioni elettroniche della vettura e ne migliora l'affidabilità.

Vediamo ora in dettaglio le caratteristiche e le dotazioni di Fiat Albea.


Stile esterno ed interno

Le dimensioni, la linea e la spaziosità degli interni permettono a Fiat Albea di competere con vetture del segmento superiore. Merito anche dell'eleganza e dell'armonia dei volumi che sono nati dalla matita di Giugiaro.

L'inclinazione del parabrezza, per esempio, conferisce al modello un carattere di forte personalità. La stessa che ritroviamo nella linea del tetto e del tergilunotto uniti in maniera fluida con il portellone del bagagliaio. Davanti, poi, Fiat Albea si mostra come una vettura di dimensioni maggiori, grazie soprattutto alle prese d'aria orizzontali che l'allargano visivamente, donandole stabilità ed equilibrio stilistico. La stessa importanza che ritroviamo nella parte posteriore della vettura, dove il bagagliaio - con i suoi 515 litri è il migliore della categoria - è racchiuso da un portellone con i gruppi ottici incastonati orizzontalmente e sottolineato da un grande paraurti verniciato nello stesso colore della carrozzeria.

Dagli esterni agli interni. Quelli di Fiat Albea sono accoglienti ed eleganti, con due diversi rivestimenti: uno in tessuto Imperial Blu e l'altro in velluto Spring Blu. A questi si possono abbinare undici colori di carrozzeria (due pastello e nove metallizzati). La plancia, poi, è bicolore e dalla linea arrotondata, mentre gli indicatori, il contachilometri e il contagiri sono ben visibili grazie anche alla possibilità di regolare l'intensità della luce. Su alcune versioni è presente anche l'indicatore della temperatura esterna.


Dal comfort alla sicurezza

Comoda e spaziosa, Fiat Albea offre un grande comfort di guida. Merito, per esempio, delle sospensioni: quelle anteriori sono McPherson con bracci trasversali e barra stabilizzatrice, molla elicoidale e ammortizzatore idraulico. Posteriormente, invece, e' stato adottato un ponte a ruote interconnesse con barra stabilizzatrice saldata ai bracci. Il nuovo modello ha il servosterzo idraulico, il volante regolabile in altezza come il sedile del guidatore. E' anche disponibile, a seconda delle versioni, la regolazione dello schienale.

Fiat Albea, a richiesta, propone il climatizzatore manuale con il filtro antipolveri e l'elettroventilatore a quattro velocità. Inoltre, il dispositivo offre grande silenziosità e un'ottima capacita' di ricircolo dell'aria nell'abitacolo.

Sempre a seconda delle versioni sono di serie gli alzacristalli elettrici anteriori, gli specchietti retrovisori laterali elettrici e verniciati nel colore della carrozzeria, la funzione "follow me home" delle luci e l'autoradio con registratore a cassette o con CD, RDS, autoreverse e sei altoparlanti (il lettore CD multidischi è optional su tutte le versioni). Su alcuni allestimenti, poi, il tappo del serbatoio e la serratura del bagagliaio sono apribili dall'interno dell'autovettura.

Nel campo della sicurezza la nuova Fiat Albea propone interessanti dotazioni di serie sull'intera gamma. Sono le cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza con pretensionatore; gli airbag anteriori (quello del guidatore è sempre di serie, a richiesta su alcune versioni quello del passeggero); gli appoggiatesta anteriori e posteriori sono regolabili in altezza; i sedili realizzati in modo da contrastare l'effetto submarining; il sistema antincendio FPS con interruttore inerziale del flusso di carburante in caso di collisione. Inoltre, Fiat Albea è dotata di servofreno e su alcuni allestimenti sono presenti i fari antinebbia alogeni. A richiesta, infine, l'ABS con il sistema elettronico EBD integrato, mentre sull'intera gamma è di serie il Fiat Code 2.


Aprile 2002

Latest Videos

Advanced Search

Search...

From
To
Search

Related images


x

Rights of use

The texts and images and the audio and video documents made available on media.fcaemea.com are for reporting purposes on social media networks, or by journalists, influencers and media company employees as a source for their own media editorial activities.

The texts, images and the audio and video documents are not for commercial use and may not be passed on to unauthorized third parties.

In addition, see Terms and conditions of access http://www.media.fcaemea.com/info/terms-and-condition

    I have read and agree.