26.09.2000

FIAT PUNTO


Fiat Punto, un modello particolarmente apprezzato dal pubblico. Merito dei suoi tanti punti di forza: dal comfort al piacere di guida, dalla sicurezza alle prestazioni, dalla spaziosità alle dotazioni innovative.

Tra queste ultime spicca il Dualdrive. Molto più di un servosterzo, questo sofisticato sistema consente di scegliere tra due differenti tarature: una, più diretta, è adatta ai percorsi misti extraurbani; l'altra, invece, si rivela perfetta per il traffico urbano e nelle manovre di parcheggio perché offre il massimo asservimento e riduce lo sforzo al volante (si inserisce premendo il tasto "city"). Per garantire al cliente la massima sicurezza, in ogni caso, al di sopra dei 70 km/h i due programmi hanno il medesimo grado di asservimento e assicurano, quindi, una risposta del volante adeguata alle alte velocità.

Un'altra chicca tecnologica è il cambio a controllo elettronico Speedgear, capace di operare in modo sia automatico sia manuale sequenziale. Quando si sceglie la guida automatica, lo Speedgear offre due logiche di funzionamento: una che privilegia le prestazioni e l'altra il comfort. Guidando in "manuale sequenziale" si può cambiare marcia senza togliere il piede dall'acceleratore e le marce a disposizione sono sei per la Punto ELX e ben sette per la Punto Sporting.

Sofisticati anche i dispositivi studiati per garantire un'ottima qualità della vita a bordo. Tra questi il radionavigatore satellitare Blaupunkt (Bosch) - di serie sull'HGT e optional sulle altre versioni - che è stato offerto per la prima volta in questo segmento proprio dalla Fiat Punto. E poi il trip computer, che fornisce utili indicazioni sul viaggio intrapreso (tempo di percorrenza, consumo medio di carburante, velocità media e autonomia restante), e gli anabbaglianti a "spegnimento ritardato" (follow me home) che, quando il motore è stato spento, possono rimanere accesi da 30 secondi ad un massimo di 5 minuti, illuminando così l'area del posteggio e rendendo più sicuro il tragitto da percorrere a piedi.

L'impianto di climatizzazione di Fiat Punto, infine, è tra i migliori del segmento sia per disappannamento della superficie vetrata sia per quantità di aria convogliata. Per non parlare, poi, del comfort acustico della vettura, che è ottimo.

Tra le dotazioni di sicurezza si segnalano la cintura a tre punti per il quinto passeggero e gli airbag laterali, l'ABS con correttore elettronico di frenata EBD, il Traction Control System (solo sulla versione HGT) per il controllo della trazione. La scocca risponde alle normative UE e supera le severe prove richieste dagli standard americani e giapponesi. Non a caso Fiat Punto si è aggiudicata 4 stelle (il punteggio massimo) durante i severi test dell'EuroNCAP, ottenendo il primo posto nella classifica delle "compatte" più sicure d'Europa.

Tanta tecnologia, comfort e sicurezza, dunque, per due vetture dalle differenti personalità. La Fiat Punto a tre porte, infatti, ha uno stile originale e grintoso ed è destinata ad un pubblico che predilige la sportività. Quella a cinque porte, invece, è l'ideale per chi vuole un'auto accogliente, spaziosa ed elegante: non a caso vanta il migliore coefficiente di abitabilità (86,5%) e il bagagliaio più capiente della categoria (297 litri).

La gamma, ampia ed articolata, propone anche sei livelli di allestimento (Punto, SX, ELX, HLX, Sporting e HGT) e 15 colori di carrozzeria, per rispondere a qualsiasi esigenza.

Cinque propulsori assicurano brillanti prestazioni e grande elasticità, oltre che consumi e rumorosità ridotti. Due sono a gasolio: il 1.9 JTD da 59 kW (80 CV) e il 1.9 diesel aspirato da 44 kW (60 CV). Tre a benzina: il 1.2 a 8 e 16 valvole, rispettivamente da 44 kW (60 CV) e da 59 kW (80 CV), e il 1.8 16v da 96 kW (130 CV).

Accanto alle versioni da strada, a Parigi è esposta anche la Fiat Punto Rally. Rispetto al modello dal quale deriva - la Punto HGT equipaggiata con un motore 1.8 16v da 96 kW (130 CV) - la versione da rally ha subito alcune modifiche per rispondere alle norme del regolamento FIA. Cambiano, infatti, i parafanghi, i paraurti e l'alettone superiore, realizzati in materiale composito. La vettura, inoltre, è più larga di 122 mm e più bassa di 40 mm. Il motore ha una cilindrata di 1579 cm3 e sfodera ben 215 CV di potenza a 9000 giri/min. La meccanica della vettura, infine, è stata adattata all'utilizzo.


Latest Videos

Advanced Search

Search...

From
To
Search

Latest press


x

Rights of use

The texts and images and the audio and video documents made available on media.fcaemea.com are for reporting purposes on social media networks, or by journalists, influencers and media company employees as a source for their own media editorial activities.

The texts, images and the audio and video documents are not for commercial use and may not be passed on to authorized third parties.

In addition, see Terms and conditions of access http://www.media.fcaemea.com/info/terms-and-condition

    I have read and agree.